Intervista a CAROLA FILIPPA MARIA MININCLERI, la traghettatrice del sé

Intervista a CAROLA FILIPPA MARIA MININCLERI, la traghettatrice del sé
Se potesse assistere a un evento accaduto nel passato Carola vorrebbe esserci alla performance “The artist is present” di Marina Abramović, al ritiro di Andre Agassi, alla caduta del muro di Berlino e quando in piazza Tienanmen il Rivoltoso Sconosciuto si è messo di fronte ai carri armati per fermarli. E ci ricorda che, come esseri umani, siamo dei segreti da scoprire.
Share This

Radio Soul #6

I soultrotters sanno disubbidire. "Batte il cuore, batte a fondo. Gli occhi non ti si confondono. Batte quando non è spento dentro di te il sole silenzioso." (Subsonica)
Share This

Radio Soul #5

I soultrotters vogliono fare qualcosa che serva prima che il loro amore si perda. "Io voglio far qualcosa che serva. Dir la verità è un atto d'amore fatto per la nostra rabbia che muore." (Afterhours)
Share This

Radio Soul #4

I soultrotters sono sempre alla ricerca di qualcosa. "It's a chance to give new meaning to every move we make, in the cavern, in the cave, where we come from. When the light of dawn is on us, we will see what we can be, and the ancient ones can sleep an easy sleep." (Neil Young)
Share This