Intervista a MARGHERITA RUGLIONI, la riccia indomabile

  • Intervista a MARGHERITA RUGLIONI, la riccia indomabile

Soulteller, souldrawer e/o soulvoice?

Soulteller.

Perché hai scelto di partecipare al progetto Soultrotters?

Mi interessava approfondire alcuni personaggi che hanno lottato e, alcuni tuttora ancora fanno, per la libertà, loro e degli altri.

Quale il soultrotter a cui ti sei ispirato che ti ha coinvolto di più e perché?

Non so dirvi…

Non ci piacciono le semplificazioni, siamo tutti esseri umani complessi dall’animo caleidoscopico. Ma prova a raccontarti come fanno i bambini: giocando al “Se fossi…”.

Se fossi un colore…

Rosso.

Se fossi un sapore…

Fisherman Menta Forte.

Se fossi una citazione…

“Nessuno è perfetto.”

Se fossi un libro…

“La coscienza di Zeno” di Italo Svevo.

Se fossi un film…

“A qualcuno piace” caldo di Billy Wilder.

Se fossi una canzone…

“Sailing” di Christopher Cross.

Un fatto storico che avresti voluto vivere o un evento a cui avresti voluto assistere…

La nascita di Gesù Cristo.

Il momento della giornata o il gesto quotidiano che preferisci…

La doccia alla mattina e lo spritz alla sera.

Un luogo che vorresti visitare…

L’Isola di Pasqua (Rapa Nui).

Regalaci un’ispirazione per le prossime ore…

Siedo per terra ad osservare Guernica di Picasso.

Grazie, Margherita.

Share This

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *