Intervista a CRISTIANO SALINARDI, il girovago insonne

  • Intervista a CRISTIANO SALINARDI, il girovago insonne

Soulteller, souldrawer e/o soulvoice?

Souldrawer.

Perché hai scelto di partecipare al progetto Soultrotters?

Perché la conoscenza è ricchezza. Un progetto cosi interessante vale la pena di essere condiviso e, nel possibile, alimentato.

Qual è il soultrotter a cui ti sei ispirato che ti ha coinvolto di più e perché?

Sebastião Salgado perché la visione del mondo attraverso le sue foto è un viaggio emozionale che non può che entrarti nell’anima.

Non ci piacciono le semplificazioni, siamo tutti esseri umani complessi dall’animo caleidoscopico. Ma prova a raccontarti come fanno i bambini: giocando al “Se fossi…”.

Se fossi un colore…

Nero.

Se fossi un sapore…

Cioccolato fondente con i pistacchi.

Se fossi una citazione…

“Rilassati e prova a osservare il mondo che ti circonda in modo diverso. Il nostro occhio è abituato a guardare cose grandi. Oggi, guarda le cose piccole: ti accorgerai di quanto grandi esse siano e di come possano far cambiare la tua vita.” (Anonimo)

Se fossi un libro…

“Il Vecchio e il Mare” di Ernest Hemingway e “Cent’anni di Solitudine” di Gabriel García Márquez.

Se fossi un film…

“Full Metal Jacket” di Stanley Kubrick.

Se fossi una canzone…

“A Love Song for Bobby Long” di Greyson Capps.

Un fatto storico che avresti voluto vivere o un evento a cui avresti voluto assistere…

Al concerto dei Queen del 12 luglio 1986 allo Stadio di Wembley.

Il momento della giornata o il gesto quotidiano che preferisci…

La notte quando l’aria si rinfresca e il silenzio avvolge il mondo. Mi piace sedermi sul divano alla fine della giornata e godermi il relax.

Un luogo che vorresti visitare…

Le isole Svalbard nel periodo compreso tra tardo autunno e inizio primavera per vedere l’aurora boreale.

Regalaci un’ispirazione per le prossime ore…

Come dice Forrest Gump, la vita è come una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che ti capita.

Grazie, Cristiano.

Share This

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *