Soultrotters con Lavanderia Young per DRINKART #3

Soultrotters con Lavanderia Young per DRINKART #3

L’unione fa la forza. Banale, direte voi, e in effetti – nella forma – non è una frase che spicca per originalità. Ma noi preferiamo dire che è semplice e, nella pratica, di questi tempi pieni di ego e autoreferenzialità, per niente scontato.
Se Soultrotters esiste è proprio grazie a questo principio: da sola non sarei riuscita in così breve tempo a dare vita a un almanacco delle ispirazioni che comincia ad avere una certa sostanza ma, grazie alla collaborazione dei più di 100 soulmakers che ci hanno lavorato, ce l’abbiamo fatta. Ci crediamo veramente che il risultato possa essere maggiore delle sue parti se ci sono la voglia di mettersi in gioco e sperimentare, lo spirito di squadra e la condivisione di un obiettivo comune.
Così è nata un’altra sinergia, quella con Lavanderia Young, un gruppo di giovani creativi che vuole profumare il territorio con il sapone dell’arte. E insieme abbiamo lavorato al progetto DrinkArt #3: Art is Soul.

DrinkArt è un progetto di sociologia dell’arte che si compone di una serie di eventi artistici che vogliono dissetare lo spettatore. Nella pratica ci si incontra in un luogo, si condivide la fruizione di un’opera e, sentendola sulla propria pelle, si ascolta cosa ci si muove dentro. Poi si trovano le proprie parole per definirne la magia, si scrivono le emozioni su una drinkart e si beve un aperitivo insieme: perché l’arte non è nemica del divertimento, ma lo arricchisce di senso. Nei giorni successivi le drinkart raccolte vengono spogliate e le riflessioni più emozionanti condivise dai lavanderini sul loro blog.
Di questo evento, che vede protagonista un pubblico di tutte le età ma che è indirizzato soprattutto ai giovani, ci sono già state un paio di edizioni con temi differenti: l’evento pilota con Art is Sexy e il secondo appuntamento con Art is Addiction. Ora, in collaborazione con Soultrotters, è la volta di Art is Soul.
Per noi, dopo il festival CartaCarbone (di cui qui abbiamo condiviso istantanee e impressioni), è un nuovo appuntamento del soultour, il nostro modo di tornare on the road con l’inizio del 2015.

Vi aspettiamo venerdì 23 gennaio alle 18.45 alla VEZ – Biblioteca Civica di Mestre in piazzale Donatori di Sangue n° 10. Ci saranno un video ispirato ad alcuni testi di Soultrotters, un reading e la presentazione del nostro progetto insieme al rito di DrinkArt e l’aperitivo finale. Sarà una serata di emozioni e domande, leggerezza e profondità che s’incontrano.

Ringraziamo di cuore i lavanderini perché hanno incrociato la loro strada con la nostra. D’altronde, la direzione in cui ci muoviamo è la stessa: la ricerca di una bellezza che dia senso alla vita.

Vi aspettiamo!

Patti

Share This

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *