Daily InspirAction_Human_Un capolavoro di Yann Arthus-Bertrand

Da oggi sul blog di Soultrotters ci sarà una nuova rubrica dedicata alle storie e ai ritratti che il fotografo e videomaker francese Yann Arthus-Bertrand ci ha regalato nella sua opera Human.

Potrei farvene un’introduzione ragionata e convincente sulle motivazioni che lo legano alla sensibilità del nostro progetto, perché ce ne sono e di molto valide. Ma la scelta di condividere questi contenuti attraverso il blog in questo caso è dettata da una spinta del cuore, da puro amore per la ricerca artistica di quest’uomo che ha dedicato la sua vita alla qualità delle immagini e al rispetto dell’ambiente.

Per me Human è una delle opere più belle che ho visto nell’ultimo anno, forse negli ultimi cinque o – addirittura – dieci. Mi ha emozionato, fatto piangere, ridere, riflettere, mi ha meravigliato con la bellezza e l’orrore a ogni clip. Eppure è di una semplicità disarmante ed è questa la sua potenza, perché riesce a esserlo senza mai cadere nel banale. Per me è un capolavoro di cui avevamo bisogno.

Un giudizio completamente soggettivo ma che spero possa diffondere un po’ di curiosità verso queste storie molto umane, da veri viaggiatori dell’anima.

Buone emozioni.

Patti

Share This

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *