Category Archives: Soulmakers

Intervista a CHIARA PELLEGRINI, la lampionaia riservata

Intervista a CHIARA PELLEGRINI, la lampionaia riservata
Timida e introversa, Chiara ha sempre temuto di esporsi fino a che, al compimento dei trent'anni, qualcosa è cambiato. Ha cominciato a credere che i sogni non sono solo quelli che si sognano dormendo, ma anche quelli che desideri avverare quando stai a occhi aperti. Così ha cominciato a scrivere: ha preso in mano una vecchia storia, scritta tanto tempo prima, le ha trovato un titolo e ne ha fatto una prima stesura.
Share This

Intervista a MARIO CAPELLO, il lettore intransigente

Intervista a MARIO CAPELLO, il lettore intransigente
Nato alla fine degli ’70 in provincia di Torino, Mario scopre ben presto che l’unica cosa che sa fare bene è leggere. Non propriamente l’attività più popolare possibile, in una famiglia operaia, in un quartiere operaio, in una città operaia. Anche per questo, Mario si convince di essere nel giusto e persegue in questa sua mania.
Share This

Intervista a BRIXHILDA SHQALSI, la sommelier di energia

Intervista a BRIXHILDA SHQALSI, la sommelier di energia
Brixhilda da quando ha incontrato con il cuore e le ossa il teatro di ricerca ha come obiettivo una sempre maggiore consapevolezza da poter condividere con gli altri. Una volta le è stato detto che qualsiasi scelta farà, sarà quella giusta: lei ha preso questa affermazione per buona, senza farsela ripetere. E intanto accompagnava a morire quella parte di sé che fa tante, troppe domande.
Share This

Intervista a FRANCESCO LAVIANO, il napoletano atipico

Intervista a FRANCESCO LAVIANO, il napoletano atipico
Francesco ama le pagine bianche dei libri che ci sono alla fine e odia chi si crede superiore agli altri. La sua keyword è (ri)provare, sempre, mentre il suo sogno nel cassetto resta quello di scrivere un romanzo che assomigli a una puntata de "La signora in giallo" dove però non muoia nessuno.
Share This

Intervista ad ARIANNA FAVARETTO, la ricercatrice empatica

Intervista ad ARIANNA FAVARETTO, la ricercatrice empatica
Sempre pronta a mettersi in gioco, Arianna ama il volontariato come forma di espressione d’amore per gli altri e per se stessi. Ancora non sa quali scelte intraprendere per il futuro (quale strada, quale città, quale colore, quale profumo...), ma è certa che mai abbandonerà l’arte e che, anzi, sarà la base dalla quale spiccare il volo.
Share This

Intervista a GIACOMO FARAMELLI, il pessimista fiducioso

Intervista a GIACOMO FARAMELLI, il pessimista fiducioso
Giacomo ha camminato per un anno intero in mezzo ai boschi. Poi è tornato, e non sapeva bene cosa fare. Allora ha iniziato a coltivare luppolo, e ha pure ricominciato a scrivere, che poi è quello che vorrebbe fare nella vita, anche se poi non lo sa se andrà bene oppure no.
Share This

Intervista a VALERIA CAPUANO, la farfalla sugli spigoli

Intervista a VALERIA CAPUANO, la farfalla sugli spigoli
Valeria ama l’essenzialità selvaggia del cammino zaino in spalla e pensieri in volo, le parole cercate, i gesti danzati, la morbida mutevolezza degli spigoli delle rocce. Odia sentirsi imprigionata in una visione delle cose considerata giusta perché condivisa da una maggioranza non pensante. E vorrebbe non odiare.
Share This

Intervista a MATTIA BERTOLDI, lo scrivano indaffarato

Intervista a MATTIA BERTOLDI, lo scrivano indaffarato
Mattia ama il vento tra i capelli: in sella a una moto, correndo in un bosco o al cospetto di un mare d'inverno. Odia rimanere fermo troppo a lungo: con le mani, con la testa o con il cuore. Il suo sogno è viaggiare con solo il bagaglio a mano: penna e taccuino.
Share This